Hotel Messico

Il Tumblr di Gianni Solla.
Il mio ultimo romanzo si chiama Il fiuto dello Squalo, uscito per Marsilio editore. Qui lo trovate su amazon Poi qui ho messo una recensione perchè se non stai sui giornali non sei nessuno.

Quaderno numero undici

Ho il colera, il tifo, sono napoletano, napoletani con il sapone non vi siete mai lavati, napolecani, se mi guardi di nuovo ti sparo in faccia, pagami il pizzo, ti rubo la macchina, ti rubo il cellulare, ti do due coltellate nella pancia, rubo le macchine fotografiche ai turisti giapponesi, mi trascino una francese per venti metri per scipparle la telecamera, abito in una casa occupata, sono terremotato, porto rispetto per Casale di principe, sono scissionista, faccio il parcheggiatore abusivo, vivo in un basso, ascolto i neomelodici, per strada ci sono gli scarafaggi, faccio le rapine a Milano, rubo i Rolex a Parma, rubo nelle ville a Varese, schifo i neri, gli albanesi, i rumeni, i milanesi, i calabresi, i baresi, mi faccio il tatuaggio di Padre Pio, se non vai in galera non sei uomo, in galera ti devi far rispettare, schifo i pentiti, devo fare un matrimonio al ristorante che deve durare undici ore, voglio il posto al comune, alla regione, alla asl, al ministero, sono un finto invalido, conosco uno alla questura, manometto il contatore dell’enel, non pago l’acqua, sparo contro i carabinieri dal balcone, schifo la polizia, tengo la pistola nel cassetto, le nostre femmine a vent’anni ne dimostrano trenta, a diciotto anni facciamo figli perché non usiamo il preservativo.

il fiuto dello Squalo
  • 9 Luglio 2012
  • 13