Hotel Messico

Il Tumblr di Gianni Solla.
Il mio ultimo romanzo si chiama Il fiuto dello Squalo, uscito per Marsilio editore. Qui lo trovate su amazon Poi qui ho messo una recensione perchè se non stai sui giornali non sei nessuno.

Eccola, così:

I letti sono piante carnivore,

le lenzuola ambra

noi gli insetti intrappolati.

I letti sono piante carnivore.

Non mi sembra ragionevole, ma è l’unica cosa che posso fare.

Gentile utente, sono oramai quattro ore che non si collega al nostro servizio per ascoltare i Mogwai. Tutto bene?

Youtube staff

Ho sempre detestato il senso pratico che appiattisce e semplifica tutto a funzionale e non funzionale. Mi piace perdere tempo e ritornare sempre sulle stesse cose.

Protocollo 880

L’uomo con gli insetti nel cuore,
da solo, legge il giornale al tavolino del bar.
Un giorno trova alla pagina degli annunci:
A.A.A. donna con insetticida nel cuore offresi, prezzi modici.
L’uomo le telefona:
ho bisogno che qualcuno mi disinfesti il cuore,
sono passati dieci anni dall’ultima volta,
lei oggi alle quattro è libera?

Gentile utente, ha raggiunto il limite massimo di ascolto del brano Rano Pano dei Mogwai. Stiamo decidendo cosa fare. Youtube. [succederà]

Una generazione di trentacinquenni che vive a casa dei genitori, nella stanzetta che aveva a tredici anni. Si passerà dall’adolescenza alla vecchiaia. Si nutriranno desideri da giovani ma si avranno corpi vecchi.

Gomorra la serie è stata girata solo per dare senso a Gli Effetti di Gomorra sulla gente.

La Terra è un cumulo di fango sopravvalutato.

La differenza tra l’essere retrò e ritardati.

Gli sconosciuti che fanno i balli di gruppo, dovrebbero fingere di sbagliare il passo e buttarsi sulla donna che gli è davanti. Poi gli chiedi scusa, ma almeno vedi che aria tira e non perdi tempo. Invece sono perfetti e igienici nel non toccarsi mai. Sono bravi questi relitti umani dalle cosce adipose nella loro marcia nazista latino americana segnorita corason upa meghi stasuera.

Protocollo 878

Hai un magazzino intero di silenzi da smistare,
con i pacchi sempre a portata di mano,
mai quanto i Vaffanculo,
che stai piena fino al duemilacento,
e che mi consegni freschi ogni giorno,
per non parlare dei Lasciami stare,
e dei Ma siamo sicuri?
Senti, ma nel tuo catalogo,
a quanto me lo metti un bacio?